Fiume Veneto: la gara
 
Finalmente abbiamo provato le nuove modifiche! Tutto ha tenuto bene, non ci sono stati grossi problemi segno che i lavori fatti vanno bene.
Fiume Veneto non tradisce mai, ormai la consideriamo la gara di casa, in questa pulling arena Attila si è sempre comportato bene ed anche questa volta non ci ha deluso.
Pubblico numeroso come al solito, una giornata calda ma che si è conclusa con una fresca serata. La pista non era delle migliori, forse troppo umida al punto che non si riusciva ad avere un buon grip in partenza così da prender velocità rapidamente.
Il risultato è stato un secondo posto dopo due i tentativi di qualifica che ci han visto fermi a 89,75m ed 85,23m. Ad incidere sulle distanze è stato il malfunzionamento della pompa dell'iniezione ad acqua che ha influito sulle prestazioni del motore.
Giuseppe è già al lavoro per risolvere il problema, vedremo a Thiene i risultati...