Primo test...
 
 
Prima gara di campionato, vediamo se le modifiche invernali funzionano...
Ad Attila sono state sostituite le vecchie turbine Garrett, che si sono rivelate essere piccole, con due Holset di dimensioni maggiori: il risultato è stato l'aumento della quantità d'aria pompata nel motore che ci ha costretto anche a cambiare la pompa del gasolio.
Abbiamo trovato, grazie all'aiuto di Alex Fornasari, una nuova pompa Bosch 12 cilindri molto più grossa dell'originale e che, una volta tarata bene, dovrebbe permetterci di far fumare il Tatra come si deve!
 
La gara di Lendinara possiamo considerarla un test in quanto il motore di Attila è stato chiuso solo sabato notte, senza aver quindi il tempo di vedere se tutto era regolato in modo corretto.
 
E come prevedibile le sorprese non si sono fatte attendere! Al primo tentativo una distanza percorsa di 2.82m indicava chiaramente che c'erano dei problemi, il secondo tentavivo è stato peggiore del primo, 0.59m...
Ma non ci siamo dati per vinti! Ai box, con l'aiuto dei ragazzi del Team GEMELLI RACING ci siamo messi subito al lavoro per vedere di sistemare un po' i problemi di anticipo che avevamo riscontrato e i risultati si sono subito visti: in un test pull siamo riusciti ad arrivare attorno agli 85m.
 
Adesso abbiamo tutto il tempo per la perfetta messa a punto del motore in vista della gara di Pezzolo, per il momento vi diamo appuntamento a domenica 16 maggio a San Pietro in Casale (BO) dove la BM Racing ci ha chiesto di essere ospiti alla gara di Fast Pulling organizzata da Camperopoli.